Cinema Capitol

Anche quest’anno l’ex cinema Capitol rivive nel salone del circolo Anspi “Papa Francesco” di Regina Pacis. Le attività che verranno proposte quest’anno sono:

Capitol spritz: i migliori anni settanta!!!
Questo periodo storico farà da filo conduttore delle proposte della rassegna del venerdì, con proposte cinematografiche recenti ma ambientate all’epoca, per riflettere sul terrorismo, di oggi e di allora, dell’evoluzione del costume, della famiglie e dello sport, a distanza di poco meno di 50 anni. La rassegna vuol essere un omaggio ad un periodo che è stato la culla del cinema moderno, nel quale Scorsese, Spielberg, Coppola Allen e molti altri hanno mosso i primi passi dietro la macchina da presa, diventando maestri e ispiratori di molti cineasti delle generazioni future.

Capitol bambini
Ritorna a grande richiesta Capitol Bambini, la rassegna domenicale per bambini e ragazzi che ogni quindici giorni da Ottobre ad Aprile affollerà l’oratorio di piccoli cinefili in erba.

Capitol forum
I cineforum tematici della domenica pomeriggio saranno al momento 3. I temi da trattare sono assai diversi fra loro per venire incontro ad interessi di tanti: si parte su una riflessione sul giorno dei nostri bambini per capire assieme se esistono alternative possibili alla Playstation o allo smartphone, per passare ad un interessante dibattito con film sulle affinità e divergenze fra terrorismo anni ’70 (questo decennio tornerà periodicamente dell’offerta cinematografica dell’annata) e terrorismo dei nostri giorni, per finire con un tema difficile che vorremmo però affrontare con la leggerezza di un film leggero, che è quello della sofferenza e della convivenza con la malattia.

I quaderni del capitol
Novità dell’annata sono 4 incontri Sala San Filippo Neri dedicati all’anatomia dei film, alla riflessone sul linguaggio cinematografico, ideale continuazione dell’incontro sull’educazione allo sguardo organizzato lo scorso maggio. Saranno serate a tema in cui “vivisezioneremo” film ed autori con l’obiettivo di diventare un po’ tutti quanti registi e godere al meglio la visione di un film. Da non perdere.